Il cervo e il suo fido scudiero

Questa mattina ad augurarci il buongiorno è il cervo, fotografato da Fabrizio Bottamedi.

Da metà ottobre a circa metà febbraio, dopo il periodo degli amori, i maschi di cervo si ritirano nelle cosiddette zone di svernamento, riunendosi in branchi formati spesso da individui della stessa età. Ma può capitare che qualche anziano si isoli, per trascorrere l’inverno da solo o, come un cavaliere d’altri tempi, in compagnia di un maschio più giovane, sottomesso, che gli fa da fido scudiero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il sito utilizza cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi