La civetta nana, il predatore “sedentario”

Oggi a Buongiorno Natura torna la civetta nana, ritratta da Fabrizio Bottamedi. Questo rapace ama la vita sedentaria, trascorrendo molte ore appollaiato su un ramo di un albero. Ma non bisogna lasciarsi ingannare dalle apparenze: nonostante le piccole dimensioni, grazie alla vista acutissima e alla struttura corporea, è sempre pronto a scattare, è infatti un abilissimo predatore (soprattutto notturno) capace di catturare per esempio altri uccelli della sua stessa taglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il sito utilizza cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi