Lo stambecco, la capra selvatica con il piumino invernale

Questa mattina auguriamo il buongiorno con lo stambecco, fotografato da Andrea Mustoni.

Questa sorprendente capra selvatica ha una particolarità che la distingue da tutti gli altri ungulati: la muta completa del suo mantello avviene solo una volta all’anno, in primavera. In autunno, infatti, non si verifica una seconda muta vera e propria, ma al pelo estivo (giarra)se ne aggiunge gradualmente uno più fitto e lanoso (borra), avvolgendo alla fine l’animale in un vero e proprio piumino invernale per proteggerlo dalle rigide temperature dell’alta quota.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il sito utilizza cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi