Ragnatele di ghiaccio

Questa mattina il buongiorno arriva dai cristalli di ghiaccio, fotografati da Helmuth Zeni.

Quando l’acqua passa dallo stato liquido a quello solido si dispone in strutture rigide e regolari, assumendo quasi sempre una forma cosiddetta a simmetria esagonale. In pratica si trasforma in un reticolo a forma esagonale, una sorta di ragnatela, creata questa volta non da un ragno, ma l’acqua. E dove a rimanere “intrappolata” è la nostra attenzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il sito utilizza cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi