Autostrada A31 e sfruttamento del porfido: ad OEF

Autostrada A31 e sfruttamento del porfido: ad OEF, OltrEconomia Festival di Trento.
OEF, OltrEconomia Festival, è il festival alternativo a quello  istituzionale (il Festival dell’Economia arancione, organizzato dalla Provincia). Si svolge fino a domani al Parco Santa Chiara, nel cuore di Trento.
OEF affronta oggi due temi rilevanti per il territorio alpino e trentino in particolare: le autostrade e le incongruità dello sfruttamento del porfido.
Workshop (dalle 11 alle 13) –Il caso A31: il territorio come moneta di scambio
“La Valdastico Nord (A31) è una grande opera autostradale  che investirebbe la Valdastico in Veneto e un percorso anche solo da definire in Trentino – scrivono gli organizzatori dell’incontro, membri del Coordinamento No Valdastico Nord A31– della cui costruzione si torna ciclicamente a parlare a seconda del vento politico in poppa.  Utile esclusivamente ai profitti politici ed economici dei suoi proponenti, è un ottimo esempio di come speculazione, assenza di argomenti ed incapacità di visione sostenibile collaborino ai danni dei territori e delle comunità.Il Coordinamento NO A31 traccia il filo di questa antica minaccia in una assemblea / workshop aperta a tutte e tutti.
Conferenza (dalle 16.30 alle 17.30) – Inchiesta sul porfido: infiltrazioni mafiose in Trentino                                                                                                                                        Questo è l’allarme lanciato dalla Commissione Antimafia. Ne parla il mensile QT (sigla per QuestoTrentino) con un’inchiesta che entra nel mondo del porfido e mette in luce il lato oscuro della “terra di mezzo” ai confini della legalità.

Con:Ettore Paris, Direttore di Questo Trentino e Walter Ferrari, del Coordinamento Lavoro Porfido

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il sito utilizza cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi