Il bando: mobilità sostenibile in ambito scolastico

138

C’è tempo fino al 5 luglio per aderire al bando promosso dal Servizio sviluppo sostenibile e aree protette della Provincia autonoma di Trento per la concessione di contributi finalizzati alla realizzazione di progetti di promozione della mobilità sostenibile in ambito scolastico, con particolare attenzione agli spostamenti da casa a scuola a basso impatto ambientale.

Saranno finanziati i progetti che realizzeranno percorsi di spostamento casa-scuola per stimolare i bambini e i ragazzi a recarsi a scuola a piedi o in bicicletta.
Possono presentare domanda al Servizio Sviluppo sostenibile e aree protette gli Istituti comprensivi di scuola primaria e secondaria di I° grado provinciali e paritari, aventi sede legale in Provincia di Trento.
«L’intento di questo bando – ha sottolineato l’assessore provinciale all’Ambiente, Mauro Gilmozzi – è  di rendere maggiormente consapevoli le nuove generazioni dell’importanza di adottare comportamenti virtuosi al fine di produrre un significativo miglioramento dell’ambiente e del territorio in cui viviamo».