venerdì, 27 Novembre 2020

Orso bruno

L’orso bruno è uno dei mammiferi più affascinanti del mondo alpino: è un animale molto intelligente che, con i suoi comportamenti, ricorda talvolta l’uomo, a cominciare dalla capacità di alzarsi su due zampe o per il modo come la femmina allatta i piccoli.

La sua presenza comporta anche problemi di convivenza con l’uomo e in questa sezione del sito, con il contributo di esperti e zoologi, affrontiamo  questi temi, parlando anche di come comportarsi in caso d’incontro ravvicinato.


L'orso bruno che passeggia a Fai della Paganella (foto Giovanna Horsten)

L’orso bruno a passeggio a Fai della Paganella

Dopo l'avvistamento a Cavedago di martedì scorso, la notte tra mercoledì e giovedì (1 e 2 aprile) intorno all'1.30, un orso bruno...
Orso bruno (foto Enrico Costanzo)

Marzo: la sveglia degli orsi

Marzo, gli orsi cominciano a svegliarsi dal loro letargo che, sulle Alpi, è più un’ibernazione, un torpore, un sonno a volte anche discontinuo, da cui essi in alcuni momenti si possono risvegliare per poi assopirsi nuovamente.

“Orso bruno: ma perché è importante la sua presenza?”

I giovani ricercatori dell' OWL (Open Wet Lab) si sono posti le domande: "Ma a che cosa serve la presenza dell'orso bruno nelle Alpi? "Qual è l’impatto ambientale dell’orso tra le nostre meravigliose montagne?". Ecco la risposta che si sono dati.
Il piccolo di orso bruno a Molveno (foto A. Stoffella)

Le immagini del piccolo di orso, privo di madre, recuperato a Molveno (video)

Nel video di Alex Mottes il piccolo di orso prima di essere recuperato dal Servizio provinciale Foreste e fauna.
Il piccolo di orso bruno a Molveno (foto A. Stoffella)

Recuperato a Molveno un piccolo di orso bruno in stato di deperimento

L'orsetto sarà riabilitato nelle strutture del Casteller di Trento e poi rilasciato in natura.
Orso bruno (foto Enrico Costanzo)

Ordinanza di abbattimento per l’orso che ha aggredito padre e figlio

L'orso bruno (non ancora identificato) che ieri, sul monte Peller, ha aggredito due uomini, padre e figlio, sarà abbattuto. Nelle prossime ore...
Giornata di studio del CAI sui grandi carnivori: nella foto di Enrico Costanzo un orso bruno

L’uomo e i grandi carnivori: giornata di studio nazionale del CAI

Sono molte le cause di conflitto tra i grandi carnivori e le attività antropiche. Tra queste le ampie esigenze spaziali richieste da...

Gli orsacchiotti che escono dalla tana in inverno per una passeggiata (video)

L'esperto di tane di orso bruno, Angelo Caliari ha filmato il raro evento di due piccoli con la madre fuori dalla tana.
Un giovane orso bruno su un cassonetto dei rifiuti dell'umido a Cavedago (foto archivio Ufficio stampa Pat)

Orso e rifiuti: come comportarsi in caso di avvistamento

In questi giorni si sono registrati diversi casi di esemplari di orso bruno, soprattutto giovani, che si sono avvicinati ai centri abitati...

Gli orsi bruni della Lapponia di Franco Pedrotti

Di orsi bruni Franco Pedrotti, botanico trentino di fama internazionale, professore emerito dell'Università di Camerino, ne ha visti tanti, in diverse parti del mondo. Ma quelli cui è più legato, per averli potuti osservare a lungo, è una simpatica famiglia di orsi bruni (una mamma con tre piccoli) della Lapponia, in Finlandia.
Un orso bruno del Trentino(foto C. Frapporti Archivio Servizio foreste e fauna PAT)

Lo zoologo Andrea Mustoni: “In primavera gli orsi si abbassano di quota in cerca...

Lo zoologo Andrea Mustoni spiega perché gli orsi in primavera si avvicinano ai paesi in cerca di cibo.
Orso bruno (foto Enrico Costanzo)

Orso bruno: Hercules dei boschi

Così come il celebre eroe della mitologia romana, l'orso bruno è dotato di una forza straordinaria e questo grazie alla sua particolare struttura corporea.

Andrea Mustoni: ecco come convivere con l’orso bruno. Video

Abbiamo incontrato Andrea Mustoni, uno dei massimi esperti di orso bruno in Italia, coordinatore all'epoca del progetto Life Ursus. Con lui abbiamo parlato della convivenza con gli orsi bruni in Trentino.

Studio FEM: l’orso bruno trentino è molto simile al Marsicano

I ricercatori della Fondazione Edmund Mach sono riusciti a sequenziare diversi genomi di orso bruno europeo. Facendo numerose scoperte.
Orso bruno (foto Enrico Costanzo)

Orsi: goffi o agili?

Gli orsi sembrano animali goffi, ma quando serve riservano delle vere e proprie sorprese.
L'orso M49 (foto Ufficio stampa PAT)

L’orso M49 sarà catturato

Fugatti: “Esiste un reale problema di ordine pubblico e non abbiamo risposte dal ministro Costa. Agiamo da soli”. 
In questa foto un orso narcotizzato per le analisi e poi liberato

Uccisione orsa KJ2: nuova indagine

Sull'uccisione dell'orsa KJ2 si aprirà una nuova indagine. La richiesta di archiviazione del fascicolo contro ignoti avanzata dalla Procura è stata respinta dal Gip Marco La Ganga Il...

Rapporto orso 2016: stabile la popolazione in Trentino

In Trentino gli orsi bruni sono circa 50-60 esemplari, un numero che conferma la sostanziale stabilità della popolazione di plantigradi nel nostro territorio. È quanto...

Orso bruno: ecco la mappa di presenza di femmine con piccoli

Conoscere le aree frequentate dall'orsa e i suoi piccoli è importante per muoversi in modo che la nostra presenza possa essere percepita con buon anticipo dal plantigrado

Il risveglio degli orsi: le regole da ricordare

In questi giorni gli orsi bruni sono usciti dalle tane dopo il periodo di semi letargo. Ecco i consigli della Provincia per gli escursionisti
Un lupo (foto archivio Ufficio stampa Provincia autonoma di Trento)

Il WWF contro il disegno di legge della Provincia di Trento sui grandi predatori

Se il provvedimento sarà approvato l'associazione ambientalista chiederà al Governo di impugnarlo.
L'orso M49 (foto Ufficio stampa PAT)

M49 torna nei luoghi frequentati l’estate scorsa

La Provincia autonoma Trento ha diffuso una nota di aggiornamento sugli spostamenti dell'ormai celebre orso M49, autore, alcuni mesi fa, di una...

Orso bruno: il WWF lancia l’allarme per i cani non al guinzaglio nei boschi

Un comportamento illecito che può creare pericolo per le persone, i cani e gli stessi orsi.
Impronte dell'orso M49 (foto archivio Ufficio stampa PAT)

Orso M49: due nuovi avvistamenti

Dopo le orme rinvenute sulla Marzola, altri due nuovi avvistamenti a distanza di poche ore.
L'orso M49 (foto archivio Ufficio stampa PAT)

L’orso M49 segnalato in val Calamento (Lagorai)

Alla fine del mese di ottobre è stato segnalato anche in alta valle del Vanoi, tra la cima d'Asta ed il Lagorai.
Orso bruno (foto Enrico Costanzo)

La Provincia avvia l’iter per la cattura dell’orso M49

Orso M49: chiesta l'autorizzazione per la cattura al Ministero e all’Ispra.

Orsi e lupi: aggiornato il “Piano di comunicazione” della Provincia

La Provincia autonoma di Trento ha aggiornato il "Piano di comunicazione" per gli orsi e i lupi, vale a dire lo strumento operativo che,...

Orsa con piccoli sui monti di Arco.

Il Servizio foreste e fauna della Provincia ricorda le norme di comportamento per non indurre il plantigrado ad avvicinarsi ai centri abitati.

L’orso fa scorpacciata di uva

In queste eccezionali immagini di Enzo Zuccatti un bellissimo esemplare di orso bruno

Grandi carnivori, intese tra Trento e Bolzano

Programmate alcune attività congiunte per il 2019. La presenza di orsi, lupi e della lince in Trentino.

Sichuan e Trentino: gemellati anche dagli orsi

Oggi è stato rinnovato a Trento il gemellaggio tra la Provincia cinese di Sichuan e il Trentino, con la definizione di un importante programma biennale...

Cai-Sat: la convivenza con l’orso è possibile. Ecco le strade

Comunicazione, ricerca scientifica, divulgazione e coinvolgimento: sono alcune delle proposte discusse al recente convegno al Muse sulla convivenza con l'orso.

Rossi e Kompatscher a Bruxelles per parlare di orsi e lupi

I governatori del Trentino e dell'Alto Adige hanno incontrato i funzionari della Commissione europea all’ambiente. Sul tavolo la gestione delle due specie.

“Hai visto l’orso? Aiutaci a conoscerlo meglio!” La nuova indagine del PNAB

Si cercano testimoni disponibili a raccontare la propria esperienza d'incontro ravvicinato con il plantigrado.
Orso M49 (foto archivio Ufficio stampa PAT)

Orso M49: la Lav ha chiesto il sequestro preventivo dell’animale alla Procura di Bolzano

Vitturi: "La stagione turistica è oramai al termine e non ha quindi più senso parlare di rischio per le persone".

Ultime Notizie

Il sito utilizza cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi