Atleti in azione sul percorso della Molveno Lake Running (foto Ylenia Bianchi)

Domani la Molveno Lake Running da record: 700 al via

Ancora prima di prendere il via, la Molveno Lake Running ha già fatto segnare un nuovo record, quello del numero di iscritti: saranno 700, infatti, gli atleti che domani – domenica 9 giugno – si presenteranno ai nastri di partenza della quarta edizione della gara organizzata dall’Asd Molveno, proposta sulla doppia distanza di 20 e 10 chilometri.

Tra i partenti, su tutti, spiccano i campioni in carica della gara “long” Emanuele Franceschini (Us Quercia Trentingrana) e Simonetta Menestrina (Atletica Trento), i due nomi che dominano l’ancor giovane albo d’oro della corsa, in cerca rispettivamente del terzo e del quarto successo consecutivo. Gli osservati speciali per la gara “short”, invece, saranno il vincitore dell’edizione 2018 Giovanni Deromedi e la trentina Elektra Bonvecchio, che è sempre salita sul podio alla Molveno Lake Running, vittoriosa nel 2016 e poi due volte seconda (nel 2017 e nel 2018).

Le sorprese, però, potrebbero non mancare, con una grande parte dei concorrenti (l’80% circa) proveniente da fuori regione e anche dall’estero. Oltre all’Italia, infatti, sono rappresentate in starting list altre sei nazioni, ovvero Gran Bretagna, Irlanda, Germania, Grecia, Romania e anche il lontano Brasile.

Un dato che la dice lunga sull’appeal esercitato dalla manifestazione, dai suggestivi scenari di gara e dagli ottimi standard organizzativi garantiti dallo staff dell’Asd Molveno, che ha visto crescere il proprio evento in maniera esponenziale. Il percorso ricalcherà quello delle passate edizioni e si svilupperà in gran parte sulle sponde del Lago di Molveno, conosciuto e riconosciuto come uno dei laghi più belli d’Italia.

La differenza rispetto al passato è rappresentata dalla zona d’arrivo, che verrà allestita sulle rive del lago, in uno scenario unico nel proprio genere. Lo start, invece, verrà dato dalla centralissima Piazza San Carlo a Molveno, alle ore 10.10 per i partecipanti alla gara “long” di 20 chilometri e alle 10.45 per la “short” di 10 km.

Il quartier generale della manifestazione sarà come sempre al centro sportivo, dove troveranno posto la segreteria (con ritiro pettorali dalle 7.30 alle 9.30 per la giornata della gara), i servizi docce e spogliatoi e l’accogliente e ampia zona con cucina e bar che ospiterà le premiazioni, il pranzo e il vivace dopo gara. Di fronte al centro sportivo ci sarà anche il parcheggio, messo gratuitamente a disposizione dei partecipanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.