Domenica 7 settembre al via la Dolomiti di Brenta Trail

Dolomiti di Brenta Trail si conferma uno dei trail più amati dai runner: anche quest’anno la 45 km ha chiuso le  iscrizioni con netto anticipo, con la relativa lista d’attesa. 

Domenica 7 settembre prenderà il via la Dolomiti di Brenta Trail, anche quest’anno con molti iscritti dall’estero: sono numerose, infatti, le nazioni rappresentate, tra cui Brasile, Argentina, Sud Africa e quasi tutti i Paesi europei. Il gruppo più folto è quello olandese, con 79 runner. 

La quarta edizione della gara che si svolge tra Molveno le Dolomiti di Brenta, su un percorso lungo di 64 km e uno corto di 45 km, si presenta con alcune importanti novità, tra cui il fatto che per la prima volta l’organizzazione, sempre attenta alla sicurezza, fornirà, in collaborazione con SeTe Track, un tracker gps a tutti gli atleti.

7h 04’ 23’’ è il record da battere, detenuto sulla 64 km da Enzo Romieri, atleta di Fai della Paganella, che lo scorso anno ha abbassato il precedente record di ben 25 minuti. È invece di 9h 10′ 37″ il record femminile di Laura Besseghini. Per la 45 km i tempi di riferimento sono quelli di Federico Nicolini (4:40:09) e di Martina Valmassoi (5:53:37).

A fianco di Dolomiti Brenta Trail importanti partner come Trentino, Montura, WhySport, Dolomiti Paganella, Hoka One One, Calze GM, Melinda, Acqua Pejo, pastificio Felicetti, Dolomiti Fruits, Birrificio artigianale Mastro Rebuff e Trentigrana, tutti fondamentali, insieme all’aiuto dei tanti volontari.

Per informazioni e iscrizioni http://www.dolomitidibrentatrail.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il sito utilizza cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi