Fai della Paganella: il balcone sulle Dolomiti

Fai della Paganella, qui fotografata da Angelo Caliari, con il suo altopiano coronato da boschi misti di abete, larice, pino nero e faggio, assomiglia per la sua conformazione a una vera e propria terrazza che si affaccia sulla Val d’Adige e le Dolomiti. Uno straordinario punto di osservazione, scelto un tempo con funzione di vedetta e di dimora dal popolo dei Reti che costruì anche un villaggio fortificato da mura, dove sono stati rinvenuti diversi reperti archeologici risalenti dal XIV al IV secolo avanti Cristo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il sito utilizza cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi