Festival dello sport: non solo campioni, ma anche di innovazione

2
Accanto ai grandi nomi del panorama mondiale, al Festival dello Sport di Trento ci sarà spazio anche per l’innovazione con la Trentino Sport Tech Arena, un’avveniristica struttura (nella foto), situata in Piazza Cesare Battisti, targata Trentino Sviluppo e Università di Trento che, come una grande cupola simile ad un pallone, indicherà il luogo prediletto per l’incontro tra startup, gruppi industriali e progetti innovativi sullo sport.

 

Si potranno conoscere le start up, le imprese e i progetti più innovativi che al pari dei grandi atleti condividono passioni e motivazioni forti per il raggiungimento di un obiettivo, il record (tema focale della prima edizione del Festival dello Sport).
In chiave Sport Economy e Sport Tech e si potrà assistere a 7 conversazioni, ma anche di giornalismo sportivo digitale, sport mega trends, performance tech, tv e new media, e-bike, esports, tecnologia sportiva. Tra gli ospiti Andrea Di Caro e Giulia di Feo (rispettivamente Vicedirettore e giornalista de La Gazzetta dello Sport) Pierluigi Collina e Nicola Rizzoli, Emmanuel Alix (L’Equipe), Kike Levy (Facebook), Andrea Di Cianni (KPMG), Javier Tebas (Presidente, La Liga), Elsa Memmi (NBA), Alessandro Araimo (AD Discovery Italia), Veronica Diquattro (DAZN), Andrea Zappia (AD Sky Italia), per citarne alcuni.