Il cormorano: il “Capitan Uncino” dagli occhi mobili

Questa mattina a darci il buongiorno è il cormorano, qui ritratto da Andrea Mustoni. Uno degli aspetti particolari di questo uccello acquatico è il suo robusto becco a forma di uncino, utilissimo, insieme al lungo collo, nell’attività della pesca del pesce di cui ci ciba, inghiottendolo intero.

Altro aspetto davvero sorprendente sono i suoi occhi: è infatti una delle poche specie in grado di muoverli, agevolandolo anche in questo caso nella ricerca del pesce sottacqua.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il sito utilizza cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi