ghiaccio della Groenlandia Ansa fonte

Il ghiaccio della Groenlandia si scioglie a velocità record

Dati recentissimi e impressionanti.

NEW YORK – Il ghiaccio della Groenlandia si scioglie a velocità record. Lo si ripete spesso ma in questo caso i dati sono inquietanti. La causa  sono le temperature più alte del normale, che sono inusuali per la tarda primavera. Nella sola giornata di ieri si sono sciolti circa 2 miliardi di tonnellate di ghiaccio, sul 40% del territorio dell’isola. Lo scrivono i siti di Washington Post (dove potete leggere un entusiasmante articolo su una prossima ricerca in Artico) e Cnn.  I dati provengono dal National Snow and Ice Data Center. Il NSIDC citato ricorda in questo articolo che “L’Artico si riscalda ad una tasso doppio rispetto al resto del pianeta, con un impatto sproporzionato sul suo ambiente e sulla sua popolazione umana”

Lo scioglimento dei ghiacci è un fenomeno naturale in Groenlandia nella bella stagione. Di norma il picco si ha fra giugno e agosto, mentre quest’anno lo scioglimento è cominciato già ad aprile. (La notizia ripresa da lancio ANSA).

Qui il nostro articolo sulla situazione critica dei ghiacciai italiani settentrionali e qui sui ghiacciai dei siti Unesco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.