Il Martin pescatore, il solitario dei fiumi

18
Martin pescatore (foto Jacopo Rigotti)
Martin pescatore (foto Jacopo Rigotti)

Il Martin pescatore, chiamato anche alcione, qui ritratto da Jacopo Rigotti, è un uccello inconfondibile per il colore bellissimo del piumaggio che sul dorso sfuma dal turchese al verde smeraldo. Abitante delle sponde di fiumi e ruscelli, una delle sue caratteristiche è l’elevato bisogno energetico che lo porta a trascorrere gran parte della giornata a cercare cibo (soprattutto pesci e crostacei, ma in mancanza anche insetti acquatici). Proprio per questo motivo è un uccello solitario che difende il proprio territorio non permettendo a nessuno di avvicinarsi, neanche al proprio partner (ad eccezione del periodo della riproduzione) esibendo per scoraggiare l’eventuale intruso il lungo becco.