Il ramarro: il “principe azzurro” dei sauri

1683
Ramarro (foto Jacopo Rigotti)
Ramarro (foto Jacopo Rigotti)

Il ramarro (Lacerta viridis) un sauro appartenente alla famiglia dei Lacertidi, è una sorta di lucertola dal tipico dorso dal colore verde brillante (più scuro nella femmina). Il maschio si caratterizza, inoltre, per un fenomeno davvero particolare: durante il periodo degli amori la sua gola diventa azzurra e in un certo senso è come se questo affascinante sauro per fare colpo sulla possibile compagna si trasformasse, come nelle fiabe, in un bellissimo principe azzurro.

Il ramarro: la gola dei maschi durante il periodo degli amori diventa azzurra (foto Jacopo Rigotti)
Il ramarro: la gola dei maschi durante il periodo degli amori diventa azzurra (foto Jacopo Rigotti)

Durante il periodo degli amori i maschi lottano tra di loro alzando la parte anteriore del corpo, mettendo in mostra la gola azzurra.

 

Il ramarro si ciba d'insetti, piccoli vertebrati, uova di uccelli (foto Jacopo Rigotti)
Il ramarro si ciba d’insetti, piccoli vertebrati, uova di uccelli (foto Jacopo Rigotti)