Inaugurato a Grigno sulla ciclabile della Valsugana il primo BiBox

Il primo Bibox è stato inaugurato oggi sulla pista ciclopedonale della Valsugana, a Tollo di Grigno, sul confine fra Trentino e Veneto. 

Realizzata dal Sova, Servizio per il sostegno occupazionale e la valorizzazione ambientale della Provincia, su progetto dell’architetto Nicola Chiavarelli, in collaborazione con Trentino Marketing, e l’Apt della Valsugana, la struttura, posata all’estremo limite orientale della pista che collega Pergine a Bassano, in acciaio e legno di larice, è la prima di una serie di installazioni che verranno collocate lungo le ciclabili del Trentino, su cui annualmente si registrano oltre due milioni di passaggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il sito utilizza cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi