Lo stambecco dal cuore voluminoso

Una delle caratteristiche sorprendenti dello stambecco, qui fotografato da Helmuth Zeni, è il suo cuore voluminoso che, così come spiega lo zoologo Andrea Mustoni, pompa sangue con un’alta concentrazione di globuli rossi, circa 13 milioni per centimetro cubico, contro i 5-6 dell’uomo. Un adattamento alla vita di alta montagna che consente, a questa affascinante capra selvatica, attraverso una rapida ossigenazione dei tessuti, di effettuare sforzi improvvisi e prolungati nonostante l’altitudine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il sito utilizza cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi