Maggio tra più caldi nel mondo, in Europa più freddo dal 2004

Maggio tra più caldi nel mondo, in Europa più freddo dal 2004.

(Notizia Ansa- Maggio 2019 temperature) ll mese scorso è stato il quarto maggio più caldo mai registrato sulla Terra dal 1880, cioè da quando sono disponibili i dati ma in Europa un maggio così freddo non si sentiva da 15 anni. Stando ai dati forniti dall’agenzia Usa per la meteorologia (Noaa), a livello globale la temperatura è stata di 0,85 gradi centigradi superiore alla media, cifra che pone il mese al quarto posto tra i maggio più afosi dopo quelli di 2016, 2015 e 2017.

Il termometro è salito di almeno 4 gradi sopra la media in Canada settentrionale e in Antartide, dove l’estensione del ghiaccio marino è la più piccola mai registrata. L’Europa, tuttavia, ha fatto eccezione, con temperature di 2 gradi sotto la media: un maggio così fresco non si registrava dal 2004.

Temperature più alte del normale sono state riportate in varie parti del globo. La nuova Zelanda ha trascorso il maggio più caldo degli ultimi 111 anni; Israele e il Giappone hanno visto la colonnina di mercurio a salire a livelli record (39,5 gradi il 26 maggio sull’isola di Hokkaido, tra i 43 e i 45 gradi in alcune località israeliane tra il 22 e il 24 maggio).

Per l’Africa è stato il secondo maggio più caldo; per l’America meridionale il terzo. Al contrario l’Austria ha fatto segnare 2,6 gradi sotto la media. In Italia, secondo i dati diffusi in precedenza dall’Istituto di scienze dell’atmosfera e del clima del Cnr, si sono avuti 1,58 gradi sotto la media. Una temperatura più fresca degli ultimi anni ha caratterizzato anche i Caraibi e la parte occidentale degli Stati Uniti.

Fonte Ansa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il sito utilizza cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi