Manifestazione per il clima. Tonina: “Ascoltare e dare risposte concrete”

259
Fridays for Future
Fridays for Future

Attenzione della Provincia per le richieste dei giovani per il clima: Dobbiamo sapere ascoltare e dare risposte concrete a questi ragazzi».

Il vicepresidente e assessore all’ambiente Mario Tonina ha commentato così le manifestazioni che oggi in tutto il Mondo e anche a Trento, hanno portato in piazza migliaia di studenti che chiedono misure concrete contro il riscaldamento del pianeta e i conseguenti cambiamenti del clima.

Corteo per il clima L'assessore provinciale Mario Tonina (foto archivio Ufficio stampa Pat)
Corteo per il clima. L’assessore provinciale Mario Tonina (foto archivio Ufficio stampa Pat)

«Per un territorio come il Trentino si tratta di un tema davvero strategico – ha detto Tonina – che seguiamo con grande attenzione. Lo porremo anche negli Stati generali della montagna che partiranno a breve, dove avvieremo una riflessione a 360 gradi con il contributo dei vari soggetti che operano sui territori. Questa Giunta provinciale – ha aggiunto il vicepresidente – ritiene fondamentale impegnarsi per la salvaguardia del nostro straordinario patrimonio ambientale, perseguendo l’unica strada possibile, quella dello sviluppo sostenibile. Non partiamo certo da zero. In Trentino si lavora da anni per portare avanti uno sviluppo che sia in grado di essere sostenibile dal punto di vista ambientale e di tutelare la qualità della vita, anche per le future generazioni. Dobbiamo continuare su questa strada, ma oggi sentiamo, in particolare, la responsabilità di dare delle risposte al richiamo pressante dei giovani, affinché siano assunte politiche sempre più incisive».