Meteotrentino: maggio il più freddo degli ultimi trent’anni

3
Meteotrentino: nella foto la Diga Careser il 7 maggio 2019
Meteotrentino: nella foto la Diga Careser il 7 maggio 2019

Secondo le analisi di Meteotrentino la temperatura media mensile è stata di 14,5 °C

Meteotrentino lo ha confermato: maggio 2019 è risultato più piovoso e molto più freddo della media. Il mese si è infatti caratterizzato per l’instabilità, con frequenti precipitazioni e frequenti afflussi di aria fredda, in particolare nei giorni 4 e 5 con precipitazioni nevose anche a bassa quota, localmente fino a circa 500 m. La temperatura media mensile è stata di 14,5 °C.

Un maggio così freddo – ha spiegato Meteotrentino – non si registrava dal 1991: la temperatura massima del mese di 25,6 °C è stata toccata il 24 maggio, mentre la minima assoluta è stata di 3,4 °C, registrata giorno 5.

Anche le precipitazioni risultate superiori alla media: a Trento Laste si sono misurati 137,2 mm a fronte di una media storica di 96,1 mm. I giorni con precipitazione maggiore di 1 mm sono stati ben 15, a fronte di una media di 10.