Oltre 8.000 persone alla Mostra dell’Agricoltura

All’inaugurazione della 73ª Mostra dell’Agricoltura presenti numerose autorità

Complice la bella giornata di sole, la prima giornata della 73ª Mostra dell’Agricoltura ha fatto registrare un afflusso elevatissimo di visitatori. Fin dall’orario di apertura migliaia di persone si sono presentate in via Briamasco per accedere ai saloni e per trascorrere qualche ora alla scoperta di sapori locali, immergendosi per un giorno nel mondo agroalimentare trentino. Alle ore 17 erano già stati staccati 7.800 biglietti, un 20% in più rispetto al 2018.

All’inaugurazione della 73ª Mostra dell’Agricoltura hanno presenziato numerose autorità. Il presidente dell’APT Trento, Monte, Bondone, Valle dei Laghi Franco Aldo Bertagnolli e la direttrice Elda Verones hanno illustrato le linee guida tracciate e gli obiettivi perseguiti in fase organizzativa, in rappresentanza dell’amministrazione comunale di Trento sono invece intervenuti il sindaco Alessandro Andreatta e l’assessore all’agricoltura e turismo Roberto Stanchina, che hanno focalizzato i propri interventi sull’importanza di investire su prodotti di qualità per valorizzare il sistema Trentino. 

Mostra dell'agricoltura (foto Marco Trabalza)
Un momento dell’inaugurazione della Mostra dell’agricoltura (foto Marco Trabalza)

Concetti simili a quelli espressi da Giulia Zanotelli, assessore provinciale all’agricoltura e foreste che ha rimarcato il ruolo chiave giocato dai marchi in grado di identificare i sapori del nostro territorio, brand che possono risultare vincenti sul territorio nazionale. A rappresentare la giunta provinciale vi era anche il vicepresidente Mario Tonina, mentre per il Consiglio provinciale ha parlato il presidente Walter Kaswalder. La Mostra dell’Agricoltura è una manifestazione che mette in rete tantissime importanti realtà provinciali, come Trentino Marketing, oggi rappresentata dall’amministratore unico Maurizio Rossini, la Camera di Commercio di Trento, alla quale ha dato voce il direttore dell’ufficio promozione del territorio Adriano Zanotelli, la Federazione Provinciale Allevatori, rappresentata dal presidente Mauro Fezzi, Coldiretti Trentino, il cui direttore Mauro Fiamozzi ha ricordato l’importanza di fissare delle regole per identificare i prodotti, l’Istituto Alberghiero di Rovereto e Levico, il cui ruolo è stato rimarcato dal dirigente Federico Samaden, la Fondazione Edmund Mach, per la quale ha parlato con il vicepreside Ivano Artuso, l’Associazione Panificatori del Trentino, rappresentata dal presidente Emanuele Bonafini.

Mostra dell'agricoltura a Trento (foto Marco Trabalza)
Mostra dell’agricoltura a Trento (foto Marco Trabalza)

L’intera giornata è stata connotata da un alto afflusso di visitatori, con una nutrita rappresentanza di bambini, attirati non solo dagli animali, ma anche dai laboratori ideati per loro, come il corso di filatura di mozzarelle e fior di latte curato dall’Associazione Mercanti del Gusto di Rovegno, i quattro incontri proposti da Coldiretti Trento e i laboratori didattici delle “Donne in campo”. Il piano seminterrato è stato invece dedicato come di consueto a “Domo”, l’area riservata alle proposte per l’edilizia, il risparmio energetico e le nuove tecnologie. Molto apprezzato anche lo spazio dedicato alle gustose proposte della regione Calabria, ospite della Mostra grazie all’amicizia che unisce da tempo del Camere di Commercio di Trento e di Cosenza, quest’ultima rappresentata oggi da Piero Bruni.

Domani si replica. L’orario di apertura sarà lo stesso di oggi, ovvero dalle 8 alle 19, il biglietto di ingresso per gli adulti costa 3 euro, i bambini fino a 10 anni di età entrano gratis.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il sito utilizza cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi