Picchio verde, quando a fare la differenza è il mustacchio

Non è facile distinguere i due sessi di questo straordinario picchio. Però il loro "baffetto" che parte dal becco verso la nuca può venirci in aiuto.

190
Un picchio verde (foto Fabrizio Bottamedi)
Un picchio verde (foto Fabrizio Bottamedi)

Il Picchio verde (Picus viridis) nell’ambito della sua Famiglia di appartenenza (quella dei Picidi) spicca per una serie di comportamenti che lo rendono davvero particolare.

Rispetto ai suoi “cugini” che vivono tra le nostre montagne (i picchi nero, rosso maggiore, tridattilo e cenerino) il picchio verde è molto vocifero. Inoltre predilige cacciare al suolo (soprattutto formiche) e si adatta molto bene alle circostanze: può capitare anche di avvistarlo, con un atteggiamento molto guardingo, mentre si ciba negli orti o anche nei giardini.

Il Picchio verde rispetto agli altri picchi è più terricolo (foto Fabrizio Bottamedi)
Il Picchio verde rispetto agli altri picchi è più terricolo (foto Fabrizio Bottamedi)

Quando deve costruire il nido anche in questa caso sa essere opportunista, infatti, sfrutta spesso le cavità naturali degli alberi o i nidi abbandonati da altri picchi. (Guarda il video “Una pillola di natura” sul nido del picchio verde).

Da lontano non è facile distinguere, negli esemplari adulti, la differenza tra maschi e femmine. I colori del piumaggio in questo caso non aiutano molto, perché i due sessi presentano le stesse tonalità di verde e giallo-grigio nelle parti inferiori.

Entrambi i sessi hanno anche una marcata striscia rossa sul capo. Ma non finisce qui: come il mitico personaggio di Zorro, i maschi e le femmine di picchio verde hanno una mascherina nera che avvolge la faccia e gli occhi e un lungo mustacchio che parte da sotto il becco. Ed è proprio il mustacchio che ci aiuta a capire la differenza tra i due sessi di questo picide: nella femmina il mustacchio è infatti nero, mentre nel maschio è rosso bordato di nero (come nell’esemplare della foto qui sotto).

Maschio di picchio verde (foto Jacopo Rigotti)
Maschio di picchio verde (foto Jacopo Rigotti

I giovani hanno invece un piumaggio che tende al grigio. Anche il picchio verde è dotato di una lunga lingua viscosa che costituisce una formidabile arma per catturare gli insetti di cui si ciba.