Più prodotti a basso impatto ambientale nella ristorazione trentina

La Giunta provinciale ha dato mandato ai competenti dipartimenti dell’amministrazione di elaborare una proposta di normativa per un maggiore utilizzo dei prodotti agricoli e agroalimentari trentini, di qualità riconosciuta e certificata e a basso impatto ambientale, nei servizi di ristorazione collettiva pubblica, come le mense scolastiche e le strutture socio-assistenziali.

La norma dovrà essere sinserita nel ddl riguardante l’assestamento di bilancio 2019. La proposta è stata successivamente presentata dal presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti all’assemblea dei soci della Federazione trentina della cooperazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il sito utilizza cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi