la locandina del corso in Val di Zoldo

Sentinelle a confronto in Val di Zoldo

Il 28 e 29 novembre il Comune di Val di Zoldo ospiterà il corso dedicato ai gestori dei 66 rifugi che operano all’interno del Patrimonio Mondiale Dolomiti UNESCO. Il programma prevede, tempo permettendo, un’escursione a Passo Giau per una lettura dei due valori che hanno determinato il riconoscimento UNESCO: quello geologico e quello paesaggistico. Il corso proseguirà poi con vari interventi nel pomeriggio, per poi diventare operativo il giorno seguente con quattro tavoli di lavoro incentrati su tematiche molto concrete: la filiera corta (ovvero come integrare la rete dei produttori di qualità con quella dei gestori di rifugio), il turismo, lo sviluppo di un sistema di prenotazioni integrato, la gestione della risorsa idrica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.