TFF Family: il festival formato famiglia

32
TFF Family: un'immagine de L'uomo che piantava gli alberi
TFF Family: un'immagine de L'uomo che piantava gli alberi

TFF Family è la speciale sezione del Trento Film Festival rivolta ai più piccoli e alle famiglie: film, laboratori e attività per far conoscere la montagna ai più piccoli

Il Parco dei Mestieri, centro del TFF Family dedicato al tema del “bosco”, inaugura sabato 27 con uno spettacolo circense. Da quest’anno anche uno spazio “babysitting”, un luogo attivo e familiare dove bambine e bambini possono trascorrere qualche ora mentre i genitori si godono le proiezioni del Trento Film Festival

“TFF Family” è la sezione del Trento Film Festival dedicata ai bambini e alle famiglie, che da alcuni anni propone un ricco programma di proiezioni, spettacoli e attività pensato per avvicinare bambini e adulti al mondo della montagna e dell’esplorazione. Un insieme di esperienze “formato famiglia” che regalano divertimento e approfondimenti e che si aggiunge all’ormai storico progetto scuola nato nel 2004 al Parco dei Mestieri.

Sono tanti i film e i documentari in programma adatti a un pubblico di tutte le età e rivolti in particolar modo a bambine/i e ragazze/i. Due i divertenti lungometraggi d’animazione scelti dai migliori festival internazionali: Gordon & Paddy della svedese Linda Hambäck, in uscita anche in Italia grazie a Wanted Cinema, mescola le divertenti avventure degli animali di un bosco a strizzate d’occhio al popolare genere poliziesco scandinavo; e The Big Bad Fox and Other Tales di Patrick Imbert e Benjamin Renner, già creatori dello straordinario classico Ernest & Celestine, spassosa raccolta di racconti animati ambientati in una campagna… molto meno calma e pacifica di quanto si creda. 

TTF Family: la locandine della manifestazione
TTF Family: la locandine della manifestazione

Quest’anno l’offerta “family friendly” si allarga con una nuova proposta: MOTORE! CIAK! AZIONE!, a cura di UISP Trentino, è un’opportunità di “babysitting”, uno spazio attivo, un ambiente stimolante e familiare dove bambine e bambini possono trascorrere qualche ora seguiti da operatori sportivi UISP, mentre i genitori si godono le proiezioni del Trento Film Festival: attività motoria adatta a tutte/i, gioco e divertimento. Martedì 30 aprile dalle 10.30-13.00 e domenica 5 maggio dalle 14.30-17.30 presso il Parco dei Mestieri.

Il Parco dei Mestieri, organizzato nel giardino vescovile in via S. Giovanni Bosco 1, è il luogo dove le scuole partecipano ai percorsi didattici realizzati in collaborazione con gli storici partner del festival: Vita Trentina, Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina, Muse – Museo delle Scienze, che ad ogni ad ogni edizione vengono affiancati da altri importanti enti del territorio: il Parco Naturale Adamello Brenta, la Polizia di Stato – Centro Addestramento Alpino di Moena, il Gruppo Speleologico Trentino Sat Bindesi Villazzano, la Commissione Tam della Sat, Soprintendenza Beni Culturali Ufficio Beni Archeologici Provincia autonoma di Trento. Migliaia di studenti delle scuole elementari e medie trascorrono un’intera giornata al Festival passando dal mirato e attento programma cinematografico a loro riservato ai laboratori tematici.

Una novità di questa edizione sarà la presenza fissa della casetta di “Qualità Trentino”, uno spazio divertente dedicato ai piccoli per far scoprire, giocando, i prodotti “made in Trentino” ad elevato standard di qualità. 

Oltre che per le scuole, il Parco dei Mestieri è aperto al pubblico per tutta la durata del Festival: un polmone verde nel cuore della città, uno spazio unico dove grandi e piccini possono vivere momenti unici a contatto con la natura e assistere ai numerosi appuntamenti: laboratori creativi, presentazioni di libri, percorsi sensoriali, dimostrazioni pratiche e spettacoli.

Il Parco dei Mestieri sarà inaugurato sabato 27 aprile alle ore 16.00 con lo spettacolo Openair Circus, a cura della scuola di circo Bolle di sapone che darà vita a momenti di intrattenimento, portando un tocca di poesia e tanta voglia di stupire. Il Parco sarà aperto dal 28 aprile al 5 maggio dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.30. Per informazioni in caso di pioggia rivolgersi alla Reception del Festival presso il Teatro Sociale, in via Paolo Oss Mazzurana, 19 (Tel: 0461.986120).

 Il Parco dei Mestieri è realizzato in collaborazione con: Rete Ecomusei del Trentino, UISP Trentino, Trentino Qualità, Vigili del Fuoco Volontari Distretto di Trento, Artbus Studio d’Arte Andromeda, Cocai Design, La seggiolina Blu, Fondazione Edmund Mach, Accademia della Montagna, Rete di Riserve Bondone, Il Silenzio dei Passi.

Programma completo nel depliant allegato e su https://trentofestival.it/tff-family.