Vanessa io: la farfalla dai “4 occhi”

La farfalla Vanessa io si difende dai predatori, ad ali chiuse, sembrando una foglia, ad ali aperte, esponendo quattro grandi macchie colorate a forma di occhio

Vanessa io, chiamata anche Occhio di pavone (il nome scientifico è Aglais io), qui ritratta da Matteo Trentin, è considerata tra le farfalle più belle dei nostri territori. L’epiteto “Io” è stato dato, infatti, ispirandosi alla figura mitologica dell’omonima sacerdotessa di Giunone dalla leggendaria bellezza.

La parte che attrae di più di questa farfalla, che appartiene alla famiglia dei Ninfalidi, è la superficie dorsale delle sue ali, di colore tra il rosso mattone e il nero, con i quattro angoli caratterizzati da altrettante vistose macchie multicolore a forma di occhio. Questi ocelli hanno una precisa funzione difensiva: in caso di pericolo, se per esempio attaccata da un uccello, la farfalla apre le ali, mettendo in mostra i quattro grandi occhi colorati con l’obiettivo di spaventare l’aggressore.

Ma le strategie della vanessa io non finiscono qui: questa farfalla è una vera e propria maestra del criptismo, cioè la strategia di difendersi dai possibili predatori confondendosi con l’ambiente circostante: la superficie ventrale delle ali, di colore dal bruno al nero, le permette di assomigliare a una foglia, tanto e vero che quando si sente minacciata chiude le ali e rimanendo immobile cerca di assumerne le sembianze.

In caso di pericolo la Vanessa io chiude le ali, rimanendo immobile per assomigliare a una foglia (foto Matteo Trentin)
In caso di pericolo la Vanessa io chiude le ali, rimanendo immobile per assomigliare a una foglia (foto Matteo Trentin)

Oltre che nei boschi e prati, la vanessa io può essere avvistata anche 2.500 metri di quota. Allo stadio adulto trascorre l’inverno in letargo, trovando rifugio in un albero o in edificio, tornando a volare all’arrivo della primavera, periodo anche della posa delle uova, che ogni volta possono raggiungere il numero di 400-500.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il sito utilizza cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi